spot_img

La fascia “elastica”

Pubbliredazionale

“Elastica” non è la definizione che più mi piace, ma essendo oramai quella più comune, utilizzeremo questo aggettivo per definire il supporto portabebè realizzato con una lunga fascia tendenzialmente in maglina, per lo più di cotone.

In commercio ne esistono di varie misure, misurano tra i 4,5 e i 5 m e sono alte tra i 50 e i 60 cm circa. 

La fascia elastica, se realizzata con materiale molto morbido, è indicato per i neonati , anche prematuri (una volta sentito il parere del medico) che hanno la pelle particolarmente delicata e irritabile. 

Nelle Tin neonatali viene infatti utilizzata, con delle taglie ad hoc, nelle terapie Kangaroo Mother Care (Marsupioterapia). Grazie all’ausilio della fascia, è possibile prolungare il contatto pelle a pelle tra genitore e bebè, e i risultati sono incredibili.

Con una fascia, infatti, la mamma e il papà possono spostarsi e non trascorre tutto il tempo a letto o in poltrone reclinate. Ne esistono vari modelli, dalla semplice forma a sciarpa fino a delle specie di maglie scaldacuore incrociate sotto il petto della madre. 

Noi di MHUG ne abbiamo progettata una, insieme all’equipe del Dr. Marra della TIN di Moncalieri a Torino (ospedale di eccellenza nella cura dei neonati pretermine) in 100% bamboo, molto morbida e accogliente. È stata un’esperienza bellissima e apprezzata dalle mamme, che stiamo replicando in altre strutture.

La fascia Bamboo wrap di MHUG 

La fascia elastica di mhug è un portabebè ecologico e naturale in 100% fibra organica di bamboo.

Offre quel contenimento/calore e abbraccio che sono le parole chiave per proteggere e accudire al meglio i piccoli; Adatti sia a mamma, sia a papà, consentedi avere le mani libere per vivere insieme le tante attività della vita quotidiana.

Con tutti i supporti MHUG, e quindi anche con la Bamboo wrap, le mamme possono allattare discretamente in qualsiasi luogo; sono un aiuto insostituibile per la nanna e contro le coliche.

Belle e uniche per le loro caratteristiche e la gamma colori, sono realizzati con materiali naturali. 

Comoda da trasportare, ripiegata si infila in qualsiasi borsa.

E’ leggera e delicata come una sciarpa di seta, ed è appunto per queste caratteristiche, indicata non solo per i neonati (fino a 9kg) ma anche per i prematuri (dopo aver consultato il pediatra), che beneficeranno del contatto pelle a pella con i genitori.

MHUG Bamboo Wrap è:

• Super morbida: perfetta per l‘epidermide delicata dei neonati

• Naturalmente antibatterica

• Molto assorbente: il bamboo è 300% più assorbente del cotone

• Perfetta termicamente: tiene fresco d‘estate e copre d‘inverno

Il materiale e la dimensione delle fasce sono i due elementi da tenere in maggior considerazione nella scelta. La fascia non deve essere troppo elastica (quindi controllate, nel caso ve ne fosse, che la percentuale di sintetico sia bassa), altrimenti potrebbe risultare lasca e non garantire l’aderenza del piccolo al portatore; la grammatura e la compattezza siano adeguate, per garantire un buon sostegno. Proprio perché il materiale elastico tende a cedere, è importante che la fascia venga regolata spesso, in modo da tenere il bambino sempre in alto, a portata di bacio. 

Le posizioni in cui indossare la fascia elastica MHUG:

Tips:

E’ importante controllare che l’altezza sia sufficiente per avvolgere bene il bambino; se volete essere certi, non scendete sotto i 60 cm. 

Controllate prima e durante l’utilizzo che la fascia sia ben distesa sul corpo vostro e del bambino. Molte di quelle in commercio indicano come limi- te massimo di utilizzo i 15 kg del piccolo. 

Per sicurezza vi consiglio di limitarvi per le fasce di bassa grammatura fino ai 7 kg e a massimo 9 kg per quelle più consistenti. 

Anche se amate molto la morbidezza di questo tipo di portabebè, una volta raggiunto il peso limite passate ad altri (es: Mei Tai e fascia tessuta, detta anche “rigida”) che consentano un sostegno e una distribuzione del peso più adeguati. 

www.mhug.it

spot_img

Tag più popolari

spot_img
spot_img

Potrebbero interessarti...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here