Fumo ed alcolici durante la gravidanza: perché bisogna evitarli?

Nei primi tre mesi di gravidanza il fumo riduce la capacità della placenta di svilupparsi all’interno dell’utero. Nei mesi successivi, invece, il fumo diminuisce l’ossigeno e i nutrienti che il bambino deve assimilare, aumentando così il rischio di un parto prematuro. Anche il fumo passivo è dannoso, in quanto i rischi che corre il nascituro sono gli stessi di quello attivo. 

Per quanto riguarda gli alcolici, possono causare nei primi mesi di gravidanza delle anomalie nel bambino, fino ad arrivare alla sindrome fetale da alcol che arreca danni al sistema nervoso. I primi mesi di gravidanza sono quelli più importanti in quanto avviene lo sviluppo del feto. In ogni caso è sconsigliato il consumo di alcolici anche nei mesi seguenti.

spot_img

Tag più popolari

spot_img

Potrebbero interessarti...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here